19 novembre 2020: è il World Toilet Day, la giornata mondiale del gabinetto!

Un prodotto che oggi tanti danno per scontato, ma di cui non va dimenticata l’importanza. Il gabinetto più amato di oggi e le sue caratteristiche più apprezzate.

Ogni 19 novembre 2020, dal 2013, le Nazioni Unite festeggiano la Giornata del Gabinetto, un giorno che potrebbe far sorridere molti, ma che in realtà ha un obiettivo molto profondo e serio. Al giorno d’oggi siamo tutti abituati a determinate comodità e le diamo per scontate, ma in realtà poterne usufruire è un vantaggio enorme da non sottovalutare.

La giornata di per sé nasce per denunciare e sensibilizzare la mancanza di servizi sanitari che ancora nel 2020 interessa purtroppo oltre due miliardi di persone e che è causa di numerosi disagi e problemi. L’impatto è insomma enorme, specie se pensiamo che i servizi sanitari e igienici sono riconosciuti come diritti umani ma ancora troppi ne fanno a meno quotidianamente.

Un bagno non è solo un bagno!

In un anno così particolare come questo capiamo ancora di più quanto l’igiene e i sistemi igienici sanitari siano importanti per contenere problemi di salute ed epidemie, per questo è importante apprezzare oggi quello che ci ritroviamo in uso ogni giorno e quanto siamo fortunati. Certo di fatto non serve un bagno di lusso per poter tutelare la salute e la dignità della persona, ma di fatto il cambio di ruolo che c’è stato del bagno negli ultimi anni è del tutto corretto e meritevole.

Se fino a qualche tempo fa il bagno era solo un bagno da utilizzare a scopo pratico e per questo un po’ trascurato nell’arredamento e nella cura estetica, oggi come oggi tale ambiente è stato nobilitato a luogo di relax, di ritiro privato, un ambiente prezioso che va apprezzato ogni giorno, così come merita di essere.

I sanitari di oggi: le più importanti novità degli ultimi anni

Negli ultimi anni i sanitari si sono fatti sempre più belli e pratici. Il modello più moderno è quello sospeso. Il prodotto è sostanzialmente agganciato alla parete all’interno della quale c’è una staffa di acciaio che ha l’importante compito si sostenere il prodotto ed il peso della persona che lo utilizza.

Esteticamente il sanitario si presenta come sospeso da terra, agevolando la pulizia della zona circostante e sottostante e dando in generale la sensazione di leggerezza, favorendo anche la diffusione della luce nella stanza. L’aggancio direttamente al muro permette di limitare il deposito di sporco. Tubature e collegamenti sono nascosti dalla ceramica che per questo si pulisce facilmente. Importante in questa moderna tipologia di sanitario è il fattore igienico.

Sempre per aumentare l’igienicità del prodotto è stato inventato il sanitario senza brida. La brida è sostanzialmente quella cornice superiore da cui di norma fuoriesce l’acqua. L’incavatura in questione di solito è luogo di annidamento di germi e batteri. Il motivo è molto semplice: si raggiunge difficilmente con prodotti di pulizia e spugna e non viene smaltato, quindi qui l’igiene e la pulizia non sono mai perfetti al 100%.