Arredare con stile gli ambienti di casa con i quadri dipinti a mano

A rifinire l’arredamento in casa, sia nelle camere da letto, sia in soggiorno sono di certo i dettagli come gli oggetti e i quadri alle pareti. Questi ultimi in particolare possono davvero decorare l’ambiente e renderlo speciale, esprimendo anche il carattere di chi quella casa la abita.

Sopra al letto, nella parete in cameretta, in soggiorno o accanto al tavolo da pranzo, i quadri si mostrano ben visibili e riempiono l’ambiente rendendolo speciale. Proprio perché attireranno su di sé tutti gli sguardi è necessario scegliere i prodotti giusti, senza badare troppo al risparmio. Con questo non si intende dire che bisogna spendere tanto, anzi, ma che è meglio scegliere oggetti curati, come un quadro dipinto a mano.

Un ottimo compromesso fra un quadro di qualità dipinto a mano e la convenienza lo si può trovare su ImportForMe, nella sezione dedicata. I modelli, le dimensioni, gli stili sono tanti e diversi: c’è proprio l’imbarazzo della scelta, basta riuscire a sposare il proprio gusto con le cromie ed il gusto della casa.

Tipologie, colori e modelli: scegliere quelli giusti

In base allo spazio libero a disposizione bisognerà scegliere la dimensione più giusta. Se il quadro sarà l’unico presente potrà essere di grandi dimensioni, messo centrale o strategicamente in corrispondenza del divano, del tavolo in sala da pranzo, o al letto matrimoniale. Si badi bene che, specie se si tratta di un quadro moderno dipinto a mano su tela grande, non bisogna occupare tutto lo spazio a disposizione, anche per non rendere “soffocante” e troppo pieno l’ambiente, cosa che cozza con la modernità che invece richiede spazio libero ed essenzialità.

La tela può essere una unica oppure trattarsi di una pittura distribuita su più pannelli da assemblare vicini allineati o asimmetrici per un effetto movimentato d’effetto. Lo stile del dipinto dovrà essere quello della casa, così come i colori a meno che non si intenda proprio distinguere in quadro da tutto il resto scegliendo colori d’effetto o al contrario un quadro dipinto a mano su tela in bianco e nero.

Il dipinto deve piacere, ma è importante che si adatti alla stanza sia come misure che come stile e colori. Un quadro moderno dipinto a mano su tela astratto, spaziale o con una città si sposerà con uno stile moderno. Un quadro moderno dipinto a mano su tela paesaggistico, floreale o con un tramonto africano, andrà bene anche con stili più classici.

Il dipinto, va inoltre ricordato, deve completare l’ambiente non dare la sensazione di essere qualcosa in più. Questa regola vale anche per suppellettili, soprammobili e altri accessori d’arredo non indispensabili. Per rendere ancora di più d’effetto il quadro è possibile optare per un quadro retroilluminato altrimenti o adottare dei faretti per illuminarlo e dargli importanza.

Perché scegliere un quadro dipinto a mano?

Per le case private la maggior parte delle persone scelgono quadri dipinti a mano, riservando così le stampe per i negozi, i locali e gli ambienti pubblici. Il motivo è molto semplice: il quadro dipinto a mano, con il suo sapore artigianale, esprime un calore ed un valore proprio. Essendo dipinto a mano, tra l’altro, sarà anche molto molto simile ad un altro con il medesimo soggetto, ma mai identico. Questa unicità rende l’opera d’arte preziosa, anche se il soggetto di per sé è semplice. Un quadro fatto a mano è bello, caldo, emozionale e lo è in ogni piccolo dettaglio, in ogni goccia di colore in più, nella sua perfetta irregolarità ed imperfezione.