Arredare un bagno piccolo in stile moderno: che mobili bagno scegliere?

Le metrature degli immobili moderni sono molto spesso sacrificate, ma oggi come oggi questo non è vissuto affatto come un problema. La tecnologia e il design dei mobili moderni infatti consentono di ottimizzare lo spazio, risparmiare centimetri preziosi e riuscire a rendere anche una casa piccola vivibile quasi come una spaziosa. Fortunatamente lo stile moderno è molto semplice ed essenziale, quindi rende facile arredare anche bagni piccolini in modo ottimale.

Per arredare il bagno in modo strategico vanno tenute in anzitutto presenti due cose: la luce naturale della stanza e le misure della stessa.

Questione di spazio: sfruttare ogni cm al meglio

I sanitari sono normalmente larghi 40 cm e profondi 55 cm, ma va lasciato ovviamente dello spazio ai lati (15-20 cm) per rendere l’ambiente vivibile e utilizzabile. In un bagno moderno i sanitari sospesi sono l’ideale perché permettono di risparmiare spazio. Se tuttavia siamo davanti ad una ristrutturazione e lo scarico è a terra si può pensare di non fare grandi lavori in muratura scegliendo i modelli a terra a filo muro. Acquistando i sanitari bagno comunque da negozi specializzati la scelta è vasta sia come modelli che come misure.

Il lavabo è profondo normalmente 45-50 cm e nella maggior parte dei casi andrà integrato in un mobile bagno. I mobili bagno moderni avvolgono il lavabo o lo ospitano in superficie come si trattasse di una vasca indipendente: si tratta dei lavabi da appoggio. La rubinetteria può spuntare dal lavabo stesso o anche in alcuni casi dalla parete. I mobili moderni hanno un design tale che permettono di contenere molte cose anche se di per sé sono poco larghi e profondi.

La forma rettangolare è di certo la più diffusa, ma ovviamente in commercio c’è di tutto. Se il bagno è piccolo vale la pena equilibrare bene (anche in base a cosa vi andrà riposto) fra mobili a giorno o quelli classici con cassetti o antine. Oltre al mobile lavabo che si struttura nella zona bassa attorno, chi ha spazio può mettere anche un pensile a colonna, magari sospeso per restare in stile moderno. Se tuttavia lo spazio è troppo poco si potrà optare per qualche piccola mensola laterale allo specchio.

La luce c’è, ma anche si crea

In generale possiamo dire che i sanitari bagno e i mobili bagno sono normalmente molto ariosi e lasciano passare molta luce perché sono sospesi. È chiaro tuttavia che più un bagno è piccolo e buio alla luce naturale, più bisognerà adoperare delle strategie per renderlo luminoso. Oltre all’adottare prodotti sospesi è opportuno scegliere per quanto possibile colorazioni chiare.

Si può optare quindi per mobili bagno bianchi opachi o laccati, in finto legno chiaro o, ancora, per mobiletti bagno che uniscono il legno al bianco per un design più moderno ancora. I sanitari di solito sono bianchi e così sarà bene che siano se lo spazio è angusto e buio. In aiuto alla luce naturale verrà poi quella artificiale, di norma data dalla luce della specchiera in abbinato al lampadario moderno che si sceglierà per questo ambiente.