Arredi bagno con polvere di marmo: i vantaggi e le caratteristiche del marmo sintetico

Il marmo sintetico è oggi uno dei prodotti più ricercati perché ha molti vantaggi rispetto al marmo naturale ed esteticamente è altrettanto bello. Scopriamo questo materiale.

Che cos’è il marmo sintetico

Il marmo sintetico è oggi un vero e proprio must fra i materiali lapidei e lo si utilizza, non a caso, per pavimenti e rivestimenti, anche di arredi sfruttati e sottoposti ad agenti come quelli del bagno. Il marmo sintetico si ottiene dall’unione della polvere di marmo che viene compattata, unita ad una speciale resina. Questa ha anche l’importante compito di tenere insieme le polveri di marmo, creando un materiale solido e duraturo. Dopo la produzione di lastre, esse vengono ricoperte da una speciale pellicola esterna che ne fa infine un materiale super resistente, molto di più del marmo naturale.

Le resine impiegate per compattare le polveri di marmo sono particolari, a poliesteri, capaci di unire le caratteristiche meccaniche più vantaggiose delle resine (basso ritiro, elevato potere bagnante, resistenza, stabilità) all’estetica del marmo. Tutto questo ad un prezzo di produzione, e quindi di vendita poi, sicuramente molto più vantaggioso rispetto al marmo. Non è un caso, insomma, se quest’ultimo è un materiale ormai un po’ superato: è costoso, molto delicato e quindi brigoso da gestire.

I vantaggi del marmo sintetico

  • Alta personalizzazione: il marmo sintetico ha il grande vantaggio di consentire una grande personalizzazione sia come colori che come effetti, inteso come opaco, lucido, satinato. Senza difficoltà, quindi, si potranno trovare top bagno anche molto particolari e di grande effetto, capaci di valorizzare non solo l’arredo bagno, ma l’intera stanza una volta installati.
  • Resistenza: il top con polvere di marmo è vantaggioso anche per via della sua resistenza che ne fa un materiale di facile gestione quotidiana. Esso, infatti, è resistente alle macchie e agli agenti aggressivi che possono intaccare il top nell’uso quotidiano. In bagno infatti si è soliti usare prodotti di vario genere, cosmetici o, in fase di pulizia, detersivi piuttosto aggressivi.
  • Bellezza e risparmio: il marmo sintetico ha fra i suoi principali vantaggi il fatto che esteticamente è molto bello, paragonabile sicuramente al marmo naturale, ma ha nel contempo un costo veramente basso. Questo dà a tutti la possibilità di avere a casa propria un prodotto di stile e particolare come il “marmo”, senza tuttavia dover spendere troppo.

Il marmo sintetico di ImportForMe

Il marmo sintetico proposto negli arredi bagno di ImportForMe, nella collezione di arredi bagno Stone (fra i più scelti dagli utenti) è di alta qualità. Si tratta di un prodotto versatile e disponibile in diverse variazioni cromatiche, anche non disponibili in natura. Le misure degli arredi sono tante e diverse, cosicché ognuno può trovare quella che meglio si adatta alla propria stanza da bagno. I colori ed il design sono quelli più gettonati al giorno d’oggi, moderni ed eleganti: il bianco, il nero e le cromie naturali. I modelli sono disponibili con il lavabo d’appoggio o anche con altre tipologie di top bagno.