Come arredare il bagno in un loft: tendenze, classe e buongusto a prezzi mini

Una delle tipologie di casa più di tendenza in epoca moderna è il loft. Nell’ideale comune è la casa degli artisti, degli uomini d’affari, di chi si gode la vita ed ha uno stile inconfondibile. Il loft è il lusso vestito da urbano, il ricercato vestito da trasandato. Il loft è un appartamento ricavato da un capannone, da un garage o da un ambiente non convenzionale.

Di solito si tratta di un open space, di un ambiente ampio e unico dove c’è la camera da letto, il soggiorno, il salotto, la sala da pranzo. L’unico ad essere ovviamente in un ambiente separato è il bagno. Anche questo, comunque, di solito ha dimensioni importanti. Anche se il bagno è un ambiente che ha funzioni pratiche, non per questo non merita attenzione nell’arredarlo. Esso dovrebbe essere arredato rispettando le linee seguite nel resto della casa, che in un loft saranno quelle dello stile moderno, urbano, industriale.

Il loft, non avendo spazi definiti, è un po’ un foglio bianco che va definito a proprio piacimento. Così anche il bagno potrà essere di sicuro uno spazio in cui costruire una piccola opera d’arte personale, anche se ovviamente bisognerà considerare gli attacchi dell’acqua e degli scarichi.

Il bagno del loft

Il bagno del loft è un ambiente in cui si dovrebbe cercare, con gli arredi, di riprendere quell’idea di open space e di non-definizione precisa dello spazio. Qui si potranno utilizzare motivi insoliti, colori inaspettati e tocchi personali, senza tuttavia caricare troppo l’ambiente o insistere sui dettagli. Ben vengano le geometrie, capaci di mescolare linee orizzontali e verticali per creare un ambiente ordinato, strutturato, urbano, ma da non prendere troppo sul serio.

Mobili bagno moderni ed essenziali

Un esempio di un mobile bagno per un loft perfetto per una casa in stile urbano e industriale è, per esempio uno di quelli della linea Stone, disponibile in tante versioni diverse e dimensioni variabili in base alle esigenze. Il colore scuro e deciso, ma non invadente o pesante, dell’effetto pietra ha sfumature esclusive e si abbina perfettamente ad altri elementi decorativi anche in colorazioni più vivaci e decise.

Rivestimenti inaspettati

In questo ambiente sono perfette piastrelle di grandi dimensioni o addirittura effetti “cemento” capaci di portare il bagno alla semplicità più estrema, ma di grande classe. Questi si potranno adottare per il pavimento e/o anche per i rivestimenti alle pareti. In alternativa si possono usare anche carte da parati del tutto particolari, anche in colorazioni scure e cupe, su cui far spiccare sanitari o arredi in colori chiari o sgargianti.

Vasche free standing

Lo spazio aperto del loft, da riprendersi nel bagno, sarà il luogo ideale per una vasca free standing. Senza confini, moderna, di classe, di grande effetto, questa vasca è quel che ci vuole per diventare il punto focale dell’ambiente, dando carattere a tutta la casa. Un modello squadrato sarà prosecuzione ovvia delle linee adottate in tutto l’ambiente loft e consentirà, una volta in ammollo, di sentirsi davvero i re di casa.