Grigliata di Ferragosto: il menù è pronto, ma la location? Il barbecue? La tavola?

La grigliata di Ferragosto è un must che tutti aspettano ogni anno e se ormai sei stato soprannominato il Re della Griglia da tutti gli amici, hai voglia magari quest’anno di fare da te. La grigliata di Ferragosto di successo, però, sai benissimo non essere solo della carne alla brace, ma è composta da una serie di elementi che possono rendere la giornata perfetta. In questo momento si cucina all’aperto, si mangia con gli amici, si mangiano cose fuori dal normale un po’ fuori dalle indicazioni della dieta, si ride in un ambiente fatto per il relax e la socialità. Non importa se lo spazio è ridotto, quello che conta è che sia un piccolo angolo di paradiso, almeno quel giorno.

Barbecue e questione cibo

Non stiamo per fare una lista della spesa, non temere, a questo sappiamo già ci hai pensato e ripensato tu. Ricorda però di non dimenticare niente, di fare una bella lista completa per non ritrovarti quel giorno con cose che mancano. Saprai già se c’è qualcuno con intolleranze, allergie, vegetariano, per prevedere delle alternative, vero? Perfetto. La carne va cotta a puntino, quindi bene il cucinare in compagnia, bene fare chiacchiere e brindisi nel pre-pranzo, ma attenzione a non bruciare tutto.

Per cucinare è indispensabile avere ovviamente un barbecue adeguato. Se si deve cucinare per tante persone è facile e ovvio che non si sceglieranno di certo quelli a brace, troppo complessi, con tempi troppo lunghi prima e troppo brevi poi. Meglio scegliere un barbecue a gas GPL a 5 fuochi con pietra lavica, magari, per assicurarsi un livello di cucina superiore. I barbecue a gas GPL sono i migliori per le grigliate con tante persone, sono caldi e pronti in pochissimo e se dopo qualche ora torna l’acquolina in bocca basta un attimo per ricominciare a cucinare per un altro round.

La location: chicche per un’oasi del relax

È bello grigliare a Ferragosto con gli amici perché si può praticamente stare in costume da bagno tutto il tempo. Certo, il caldo in estate va messo in conto, ma nessuno vuole passare tutto il giorno sotto al sole. È importante quindi che l’allestimento preveda ampie zone d’ombra: una tettoia, un gazebo, una tenda da sole, tanti ombrelloni. Ci vuole poi ovviamente una bella tavola grande con sedie o panche. Attenzione a dove si posiziona rispetto al barbecue: nessuno ama essere in pieni fumi di cottura. Assicuratevi di avere abbastanza piatti, posate, vaschette per servire gli ospiti.

Importante in una grigliata a Ferragosto è anche bere fresco: ecco che quindi se non si ha un frigo vicino, è opportuno magari avere una borsa frigo o simili per conservare le bevande fresche. Per un ambientazione perfetta non dimenticare la musica: non serve un impianto da sagra, basta anche una piccola cassa, ma è importante. Utilizzando un pc o il cellulare sarà possibile usare Spotify, YouTube, ma anche una tradizionale radio accesa va benissimo. Se prevedete di trattenere gli ospiti fino a sera procuratevi degli zampironi da giardino, delle lampade e delle candele alla citronella per tenere lontane le zanzare.