Minipiscine: benessere, cura del corpo, sport e divertimento in un solo prodotto

Ci sono molti motivi per cui una persona potrebbe desiderare una minipiscina. Essa, infatti, è uno di quei prodotti capaci di regalare a chi la possiede divertimento, piacevole relax, ma anche prestarsi all’attività sportiva. In qualche maniera, diciamo, si tratta di un articolo che può far bene alla mente, oltre che al corpo. Con pochi accorgimenti è possibile avere sempre una piscina ben funzionante, pulita e capace di donare benessere 365 giorni l’anno! A differenza delle piscine classiche, infatti, queste possono essere sfruttate a pieno tutto l’anno.

Durante la bella stagione la si può utilizzare per rinfrescarsi o nuotare (se ha il nuoto controcorrente) con l’acqua a temperatura ambiente, godendosi il sole o le notti stellate. In primavera si può avere il piacere di godersi il primo sole, magari facendosi un bel idromassaggio. In autunno si possono fare i trattamenti come la cromoterapia, per rilassarsi dopo le giornate di lavoro. In inverno, quando attorno c’è la neve, stare anche solo in ammollo nell’acqua bollente è un vero toccasana per la mente e il fisico. Le potenzialità delle minipiscine idromassaggio sono innumerevoli, insomma, anche se ovviamente tutto dipende da qualche funzionalità possiedono, da dove le si installa e da come si usano.

Perché avere una minipiscina? Funzionalità, accessori e opzioni d’uso

Nuoto controcorrente

Se pensate che per nuotare a casa sia necessaria una piscina grande in stile Hollywood, allora sappiate che siete in errore. A parte che in Italia la sfruttereste poco, visto che l’estate è purtroppo piuttosto breve, per installare una cosa così ci vuole molto spazio, una villa, diciamo. Per una minipiscina invece bastano pochi metri quadri. Il nuoto è lo sport completo per eccellenza e fatto con costanza, anche per poco al giorno, è in grado di dare un immenso beneficio al corpo. A godere di questo sport è anche la mente: concentrandosi sui movimenti, respirando regolarmente è naturale sentirsi più rilassati, dimenticando ogni altro pensiero.

Idromassaggio

Quando avete pensato per la prima volta ad una minipiscina in casa, ammettetelo, la prima immagine che ne avete avuto è di voi immersi fra le bolle dell’idromassaggio! È naturale, essendo questa funzionalità di sicuro quella più ambita, gradevole e piacevole di questo prodotto. L’idroterapia, però, non è solo estremamente godibile, ma anche un vantaggio dal punto di vista della salute. Le bolle di aria e i flussi d’acqua sono infatti in grado di comprimere e decomprimere i tessuti del corpo, effettuando micro massaggi che si possono far partire generalizzati o mirati, se si vuole intervenire su specifiche parti del corpo. Regolando la temperatura dell’acqua e la potenza della pressione dell’aria si potrà fare un bagno tonificante, stimolante o rilassante.

Cromoterapia

La cromoterapia è una metodologia terapeutica che fa parte della medicina alternativa. Secondo la stessa i colori sono in grado attraverso un meccanismo della psiche, di intervenire sulla mente e quindi, di conseguenza, sul corpo. Le luci della vasca idromassaggio sono a led, a risparmio energetico e perfette per un prodotto come questo. Poter usufruire della cromoterapia nella propria casa è una cosa magnifica e consente di dare una nota in più anche al semplice idromassaggio: i giochi di luce sono belli, romantici, poetici e rilassanti. Le sequenze di colore e la velocità del cambio di colori sono impostabili di solito in maniera automatica o anche manualmente.