Tendenze arredamento 2020: per una casa moderna all’ultimo grido

Quali sono i trend di quest’anno da seguire per chi desidera essere al passo con i tempi? Se è il momento di rinnovare la tua casa e ami lo stile moderno, ecco quali sono le cose su cui puntare. Prima di parlarne, però, ricordiamo un momento quali sono i caratteri di una casa arredata in stile moderno.

L’essenzialità delle linee è di certo un carattere preponderante in questo stile che risulta così pulito, regolare e molto semplice. Elementi barocchi, eccessivi, decorazioni non trovano spazio nella casa moderna. I colori di solito sono neutri, dominano il bianco ed il nero, i grigi, i colori naturali, ma per chi ama i colori possono essere anche inseriti tocchi di colore vivaci, ma senza eccedere, selezionandone piuttosto 2-3 al massimo. Pur preferendo le tinte unite, qualche fantasia moderna c’è, se è semplice e magari geometrica.

Molto presenti nello stile moderno sono i metalli tecnici come l’acciaio, cromato o lucido, in abbinamento al vetro. Per arredare un ambiente in stile moderno è indispensabile inoltre lasciare che lo spazio respiri, che ci siano cioè spazi vuoti, che quindi non si riempia troppo lo spazio con mobili, mobiletti e decorazioni.

Gli elementi per una casa moderna

Arredare una casa in stile moderno oggi è facile perché è di certo lo stile che va di più e i prodotti in commercio non mancano. Il grande vantaggio è che si può farlo senza spendere tanto, specie se si acquistano i prodotti online. Comprando direttamente dai fornitori è possibile acquistare i propri prodotti spendendo poco, pur senza dover scendere a compromessi per quanto riguarda la qualità degli stessi.

Quadri moderni

Un bel quadro è sempre bello in casa. Se tuttavia la casa è moderna dovrà essere un prodotto in questo stile. Purché la cornice sia essenziale o assente i soggetti ed i colori possono essere diversi. Quello che conta è appendere il quadro in luoghi strategici dove possono valorizzare l’ambiente senza risultare troppo riempienti e risonanti. I colori dell’opera possono essere in pendant con l’arredo o in netto contrasto per farsi notare. Di grande stile sono per esempio i quadri retroilluminati che possono anche rendere soft e rilassante l’ambiente nelle ore serali. Un quadro di questo tipo si fa notare e anche se costa poco, sarà di grande effetto.

Lampadari moderni

Sempre presenti in casa, anche i lampadari vanno scelti con attenzione. Per scegliere bene è indispensabile equilibrare fra le dimensioni della stanza e quelle del prodotto. Ad incidere sarà anche l’altezza della stanza: se è bassa bisognerà scegliere un lampadario corto o a plafoniera, se invece l’altezza è normale o si tratta di un alto sottotetto, allora si può anche pensare di azzardare. I lampadari moderni di design possono diventare protagonisti della stanza costituendo vere e proprie opere d’arte. A dominare sono l’acciaio lucido, forme pendenti regolari o tondeggianti e una luce fredda data da luci a led.

Bagno moderno: vasca freestanding, elementi sospesi

Per anni lasciata da parte, nella casa moderna trova dignità anche la stanza da bagno. Il bagno moderno è essenziale e luminoso con i sanitari ed il mobile del bagno sospeso, leggero, pulito. Anche qui è opportuno scegliere un lampadario moderno. Se lo spazio lo consente un elemento che può decisamente fare la differenza in bagno è di certo la vasca da bagno freestanding, ovvero una vasca moderna ubicata in posizione centrale o comunque staccata dalla parete.