Tutte le tipologie di mobili per il bagno: idee e consigli per sceglierli

Trovare l’arredamento giusto per il bagno non è cosa semplice perché di solito dove si trova il modello che piace, non si trova la misura giusta e viceversa. Ecco perché negli ultimi tempi sono in tanti a scegliere di comprare i mobili del bagno via web, così da avere maggior scelta sia come misure sia come colori e stile. Negli ultimi anni lo stile di arredi che va di certo per la maggiore, specie per il bagno, è lo stile moderno. I motivi sono i seguenti.

Lo stile moderno è arioso, luminoso, specie quello sospeso, e le sue linee essenziali tendono a non stancare proprio mai. La classe e l’eleganza di linee semplici poi piace proprio a tutti perché nella loro semplicità ci possono essere davvero moltissime tipologie di arredo bagno. Normalmente si trovano modelli dalle forme squadrate, ma di tanto in tanto è possibile anche trovare come forma le rotondità, seppur rimane una generale essenzialità dei modelli.

Cerchiamo di capire quali sono i principali modelli e le tipologie di mobili per il bagno in commercio oggi, i loro pregi ed i loro difetti.

Mobile arredo bagno: lavabo

Il mobile arredo bagno per il lavabo più gettonato è sicuramente quello squadrato sospeso, specie in bianco, in grigio, in nero o in versione legno. Le dimensioni che si possono trovare sono molto varie cosicché in sostanza in qualunque tipologia di bagno ( qui un esempio di stile giapponese ) è possibile inserire un prodotto di questo tipo. Queste soluzioni hanno inoltre un ventaglio variegato di soluzioni contenitive: ce ne sono solo con cassettoni o solo con armadietti o anche quelli che uniscono entrambi.

I modelli chiusi sono perfetti per chi ha bisogno di contenere molti oggetti, quindi se il bagno, ad esempio, è ristretto e non si riesce a mettere nessun altro mobile per il bagno. In alternativa per chi può permetterselo e se piace, ci sono i mobili con elementi cosiddetti a “giorno”, cioè non chiusi ma scaffalature aperte.

La parte superiore del mobile lavabo può avere un piano con la vasca da appoggio o il classico piano tutto in ceramica o in vetro in continuum con il lavabo stesso. Entrambe le soluzioni piacciono, in generale, è sono comunque comode, quindi in tal caso la scelta va proprio fatta in base ai gusti personali. Non di rado in commercio si trovano offerte sui set mobile arredo bagno comprensivi di mobile moderno per il lavabo più specchiera (compreso ovviamente il relativo sistema di illuminazione).

Colonne e mobiletti arredo bagno

La colonna arredo bagno è un elemento indispensabile, se si ha la possibilità di metterla, poiché con eleganza e senza grande ingombro è possibile avere a disposizione molto spazio in più che in bagno risulta sempre essere comodo. La colonna armadietto per il bagno è normalmente abbinata al mobile per il lavabo e per questo si trovano a prezzi vantaggiosi venduti insieme come mobile arredo bagno + colonna arredo.

La colonna armadietto è solitamente sospesa se il modello di mobile per il bagno è sospeso o appoggiata a terra se lo stesso è a terra. Il lavabo e i relativi mobili infatti sono sempre in pendant sia come colori che come tipologia.